Un cefaludese in Europa: Dario Restivo e il suo libro sull’Erasmus

Un cefaludese in Europa: Dario Restivo e il suo libro sull’Erasmus
12 gennaio 2018

Il libro “Erasmus, vita, sentimento” racconta dell’esperienza Erasmus vissuta dall’autore Dario Restivo, giovane cefaludese, studente del corso di laurea magistrale in Architettura di Palermo, presso la Vilnius Gediminas Technical University. L’autore è il primo studente in Europa a scrivere un libro sul tema “Erasmus” e narra della sua esperienza personale in modo unico e originale, mettendo insieme l’aspetto didattico, educativo e culturale con quello sociale ed umano, facendo emergere cosa significa oggi, per un giovane studente, vivere l’Erasmus. Egli, dunque, focalizza l’attenzione del lettore non solo sui fatti accaduti, ma anche sulla sfera dei sentimenti e delle emozioni, nella consapevolezza che l’Erasmus non è un luogo fisico ma un luogo dell’anima.

Il libro è stato pubblicato da “Associazione Camminando Club – Patrimonio, Cultura, Turismo – Salvatore Marsala Presidente”, con il progetto grafico di Salvatrice Alberti, tradotto in inglese da Francesca Cipolla, con i contributi di Martina Sironi, Anna Palazzo, Elisa Belardi, ex studenti Erasmus. Il libro è dedicato alla città di Cefalù, affinchè possa trasformare tale testimonianza in occasione di crescita collettiva, alla città di Vilnius, che ha accolto l’autore nei mesi di permanenza all’estero, agli studenti Erasmus di ieri e oggi, perchè possano rivivere, grazie al libro, la propria esperienza, e ai futuri studenti Erasmus, affinchè possano comprendere l’importanza di tale esperienza.

dario restivoIl libro è stato presentato a Cefalù presso la Sala delle Capriate del Palazzo di Città, e a Vilnius presso la Facoltà di Architettura della VGTU e nel contesto della “INTERNATIONAL CONFERENCE – ARCHITECTURAL PRACTICE AND EDUCATION – XCV – Department of Architecture”. In tal contesto l’autore è stato anche intervistato dal delegato del “VGTU Communication Department”. L’autore parteciperà alla “Notte nazionale del Liceo Classico”, quarta edizione, venerdì 12 gennaio 2018, Liceo Classico Mandralisca di Cefalù – “A passeggio da Palermo a Vilnius”, Aula Biblioteca”, ore 19.15 – 19.45.

Dario Restivo nasce a Cefalù (PA) il 27/12/1993. Compie gli studi primari e secondari presso la sua città natale, dimostrando, fin da bambino, una naturale inclinazione per le discipline umanistiche, tra cui la storia dell’arte, e il disegno tecnico. Frequenta dapprima la scuola primaria “Nicola Botta”, poi la scuola secondaria di primo grado “Rosario Porpora”, dove segue il corso ad indirizzo musicale, imparando a suonare la chitarra classica, e infine il “Liceo Classico Mandralisca”, dove si diploma nel 2012 discutendo una tesi sul tema Il senso della vita. Si iscrive al corso di laurea magistrale in architettura della, ormai ex, Facoltà di Architettura presso l’Università degli studi di Palermo, dove ancora oggi studia in quanto laureando. Nel corso dell’ultimo anno accademico ha partecipato al progetto europeo Erasmus, che lo ha portato a fare un’esperienza di studio presso la Facoltà di Architettura della “Vilnius Gediminas Technical University”, di cui racconta nel presente libro. Negli anni della scuola secondaria di primo grado entra a far parte, in quanto chitarrista, dell’Ensemble della stessa scuola, partecipando a svariati concorsi e rassegne nazionali. Appassionato di arte, architettura, letteratura, musica e numismatica, ha scritto anche alcune poesie, con le quali ha vinto il secondo premio partecipando al concorso “Creatività a scuola, II ed. anno 2009”. Nel tempo libero suona la chitarra, pratica attività sportive, cura la sua collezione di monete, viaggia, legge e scrive.



Commenti

Post nella stessa Categoria