Rinvenuta discarica abusiva

Rinvenuta discarica abusiva
10 giugno 2018

È stata scoperta e sequestrata a Cerda una discarica (oltre cinquemila metri quadrati) di rifiuti speciali e pericolosi. L’operazione è stata condotta  in contrada Vignazza dagli agenti della polizia ferroviaria e del commissariato di Termini Imerese, con il supporto della polizia municipale di Cerda durante alcuni controlli per il contrasto dei furti di metalli, nell’ambito di una task force nazionale.

L’operazione delle forze dell’ordine

Proprio durante una verifica gli agenti hanno scoperto la discarica all’interno dell’azienda, gestita da padre e figlio. Tra i rifiuti speciali: motori di auto, pneumatici ed altre parti di veicoli.
Il materiale ferroso veniva stoccato in immobili e capannoni abusivi e su una vasta parte di terreno nudo, senza alcun rispetto delle normative ambientali. Inoltre, i poliziotti hanno appurato che i due uomini, I.P.E e I.G., esercitavano anche un’attività abusiva di rivendita di autovetture multimarche.
I due uomini sono stati denunciati per il reato di attività di gestione di rifiuti non autorizzata. Inoltre, l’area è stata sequestrata ed è stata riaffidata in custodia giudiziale allo stesso proprietario.

FOTO ARCHIVIO



Commenti

Post nella stessa Categoria