Tragedia sul Monte Pellegrino: muoiono un ragazzo e una ragazza di ventotto anni

Tragedia sul Monte Pellegrino: muoiono un ragazzo e una ragazza di ventotto anni
10 giugno 2018

La tragedia è avvenuta questa mattina sul Monte Pellegrino, quando una Mercedes classe A180, sulla quale viaggiavano un ragazzo e una ragazza di ventotto anni, è precipitata da un torrente. I due passeggeri della vettura sono morti sul colpo dopo un volo di circa 50 metri.

La dinamica dell’incidente

Dalla prima ricostruzione l’incidente sarebbe avvenuto intorno alle 5.30 di questa mattina. L’auto, una Mercedes classe A180, ha abbattuto il guardreil di via Monte Erca, precipitando in torrente dopo un volo di 50 metri. Per le due vittime che si trovavano all’interno dell’auto non c’è stato scampo, il violento impatto li ha uccisi sul colpo. Si tratta di  Simona Messina e Pietro Torres, entrambi ventottenni.
Entrambi i corpi sono già stati recuperati. Il corpo di Pietro era rimasto incastrato tra le lamiere, al suo posto di guida, con ancora la cintura di sicurezza allacciata, mentre quello di Simona è stato sbalzato fuori durante l’impatto.
Sul posto sono intervenute tre squadre del nucleo speleo-alpino-fluviale (Saf) dei vigili del fuoco per estrarre il cadavere dall’auto.

Saranno gli agenti della sezione Infortunistica della polizia municipale a ricostruire l’esatta dinamica dell’accaduto e le cause. Dalla prima ricostruzione sembrerebbe che sull’asfalto non ci fossero segni di frenata.



Commenti

Post nella stessa Categoria