Parte da Cefalù il nuovo centrodestra

Parte da Cefalù il nuovo centrodestra
24 novembre 2018

Le forze di centrodestra si sono incontrate a Cefalù nel convegno “Idea popolare per l’Europa” promosso da Cantiere popolare e Idea Sicilia.

Durante l’incontro, svolto oggi nella cittadina normanna, sono intervenuti i vertici del centro destra siciliano: Saverio Romano ha aperto il convegno dichiarando in modo inequivocabile che bisogna creare una forza unica per portare avanti un nuovo progetto di centrodestra, tornare tra la gente e appassionarla nuovamente alla buona politica. Oltre a Romano, a capo di Cantiere Popolare, sono intervenuti il Presidente della Regione Nello Musumeci, Gianfranco Micciché per Forza Italia e gli assessori regionali Roberto Lagalla e Toto Cordaro. Unanime la voce emersa dalle dichiarazioni durante il dibattito:  “Stare insieme significa amministrare bene soprattutto di fronte alle emergenze; gli amministratori locali presenti sul territorio sono fondamentali ma per guardare avanti insieme è obbligatorio il confronto”.

E’ un momento di forte disagio universale, hanno commentato i vertici politici intervenuti, pertanto occorre “rafforzare l’idea di un’ Italia che vuole essere europeista e per farlo serve il coraggio di stare tutti insieme ed essere una forza a trazione centrista e moderata”. L’ obiettivo è far progredire l’esperienza dell’attuale governo siciliano, anche alle prossime europee: “Lavoriamo a un grande progetto di centro destra – ha detto il Presidente Musumeci – diamo dignità alla buona politica e parliamo al cuore della gente privilegiando ciò che appare giusto e non ciò che pare utile”.

Gianfranco Micciché senza esitazioni ha risposto all’esortazione d’apertura avanzata da Romano: “Oggi, 24 novembre, parte dalla Sicilia la nuova lotta al populismo, la nuova lotta per l’Europa” – Micciché ci sta dunque, e il portavoce di Forza Italia si dice pronto anche a rinunciare al proprio simbolo: “Forza Italia c’è ed è disponibile anche a cambiare nome, la priorità resta correre uniti verso l’Europa”.  Ecco dunque, pronto a correre, il nuovo centrodestra.



Commenti

Post nella stessa Categoria