Termini Imerse: possibili nuovi investitori interessati all’area industriale

Termini Imerse: possibili nuovi investitori interessati all’area industriale
30 gennaio 2013
Termini Imerese

Termini Imerese

Che la situazione relativa all’area industriale di Termini Imerese sia uno dei più importanti “nodi” da sciogliere per il nuovo Governo regionale non vi è dubbio. In quest’ottica, il Primo Cittadino di Termini, Totò Burrafato, ha accolto positivamente le ultime dichiarazioni relative al possibile ingresso di nuovi investitori.

“Le dichiarazioni rilasciate in data odierna dall’assessore regionale all’economia, Luca Bianchi in merito alla presenza di nuovi investitori interessati all’area industriale di termini Imerese, non solo nel settore dell’auto, è un segnale positivo del rinnovato interesse che l’Amministrazione regionale guidata da Rosario Crocetta sta rivolgendo al nostro territorio e alla grave crisi industriale che lo schiaccia”. Questo il pensiero di Burrafato che aggiunge: “Preme sottolineare che il 2013 è l”Anno X” per l’uscita dalla fase di stallo perché gli ammortizzatori sociali saranno garantiti solo  per i prossimi 12 mesi. È con attenzione ai lavoratori  che ricordo all’Assessore Bianchi e soprattutto all’Assessore Vanchieri gli impegni presi dal precedente governo regionale sia riguardo agli incentivi che vanno riquantificati sia con riferimento alla governance dell’AdP che dovrà essere aggiornata per arrivare ad una puntuale attuazione dell’accordo stesso”. 



Commenti

Post nella stessa Categoria