Uno “Sportello Immigrazione” presso il Commissariato di Cefalù

9 April 2013
Come è noto da oltre un mese presso il Commissariato di Cefalù è stato attivato un servizio di “delocalizzazione” delle pratiche afferenti l’acquisizione, l’istruttoria ed il rilascio sportello-immigratidei permessi di soggiorno, sia cartacei che elettronici.
Il progetto pilota voluto dal Questore di Palermo mira a decentrare l’attività che fino ad oggi è stata accentrata presso l’Ufficio Immigrazione della Questura di Palermo ed ha interessato ad oggi solo due commissariati della provincia, quello di Partinico e appunto il Commissariato di Cefalù, venendo incontro a tutti quei disagi sofferti da molti stranieri che dovevano recarsi fino a Palermo sostenendo spese per molti di loro proibitive.
Il nuovo “sportello Immigrazione” distaccato presso il Commissariato di Cefalù, cui il Dirigente del Commissariato Manfredi Borsellino ha preposto due funzionarie civili e un operatore di polizia, sta trattando tutte le pratiche relative agli stranieri extracomunitari residenti o trasferitesi nei diciannove comuni il cui territorio rientra sotto la giurisdizione del Commissariato.
I giorni dedicati all’acquisizione ed alla lavorazione delle pratiche relative ai rinnovi dei permessi, all’acquisizione delle impronte (tramite il nuovo macchinario denominato “spade”) e dei dati biometrici degli stranieri, sono il lunedì ed il martedì (dalle 09 alle 12:00) mentre il mercoledì  (sempre la mattina dalle 09 alle 12) sarà riservato alla consegna dei permessi di soggiorno cartacei ed elettronici (PSE).
Informazioni circa la documentazione da presentare per il rilascio (o il rinnovo) del permesso di soggiorno, le regole che presiedono il primo ingresso in Italia, i vari tipi di visto, ecc… sono consultabili sul sito on line del commissariato cliccando sulla finestra in alto “immigrazione” (www.commissariatodips.it) e sul portale della polizia di stato (www.poliziadistato.it) cliccando in alto a dx sulla parola “per il cittadino” e poi su “stranieri”; all’interno di quest’ultimo link sarà possibile controllare on line lo stato del procedimento volto al rilascio (o al rinnovo) del permesso di soggiorno inserendo numero di pratica o assicurata.
Si rammenta che il cittadino straniero dopo la compilazione del kit presso le Poste Italiane e la comunicazione dei suoi dati, tra cui un’utenza mobile, alla Questura da parte delle stesse Poste, riceve un sms indicante  giorno e ora in cui presentarsi presso lo “sportello immigrazione” del Commissariato di Cefalù per la consegna dei permessi già pronti o l’acquisizione dei dati biometrici e della documentazione necessaria per il loro rilascio o rinnovo.

Manfredi Borsellino
09/04/13



Commenti

Post nella stessa Categoria