200 assunzioni nel settore moda

2 October 2013

Il mondo della moda, con stage e altre opportunità da il via a numerose assunzioni in tutta Italia, questo è quanto si apprende dal Corriere.it.Serena Taormina - Medmoda Michele Miglionico

I profili più ricercati sono assistenti di vendita, venditori e store manager, non solo da marchi della moda comune, ma da anche da lussuosi gruppi della moda come Gucci, Montanapoleone, Saint Laurent.

Chi desidera lavorare nel mondo della moda deve avere delle spiccate doti di vendita oltre che predisposizione ai rapporti interpersonali, disponibilità, voglia di lavorare, simpatia, tanta pazienza e possibilmente precedente esperienza di vendita soprattutto se ci si vuole candidare in una delle grandi boutique del lusso.

Una settantina sono le assunzioni offerte in tutto il mondo da Kering dai suoi grandi marchi come Saint Laurent, Gucci, Stella McCartney, Bottega Veneta e altri. Le figure selezionate da Kering sono Administrative / Executive Assistant, Kering Americas IT Director, Intern Buyer- Travel Category, Intern Buyer- Travel Category e tante altre. Le selezioni di personale riguardano punti vendita in grandi città come Firenze, Parigi, Lugano, Las Vegas, Vicenza e altre. Per ulteriori informazioni e per candidarvi visitare il sito web www.kering.com

Altre opportunità vengono offerte da Adecco che seleziona sales assistant, store manager, visual merchandiser, modellisti, vestiaristi e stock manager, inoltre in collaborazione con la Camera Nazionale della Moda organizza un concorso per chi vuole sfondare nel mondo della moda come stilista.

La Costume National, offre 4 opportunità di stage a cui non è preclusa l’opportunità di una futura assunzione. Il gruppo inglese Claire’s in Italia prevede l’apertura di circa 20 negozi in cui dovrà impiegare almeno cento persone tra store manager, assistant store manager e sales assistant.

Anche Benetton e Stefanel sono alla ricerca di Venditrici professioniste, responsabili di negozio, store manager oltre ad offrire anche opportunità di stage.

Fonte: Corriere.it



Commenti

Post nella stessa Categoria