Cefalù, arrestato giovane: rubava negli spogliatoi dell’Ospedale

7 ottobre 2013

Nei giorni scorsi i Carabinieri della locale Stazione, coadiuvati dal Nucleo Radiomobile, nel corso di un’attività di contrasto ai reati predatori, hanno tratto in arresto nella flagranza di reato per furto aggravato, G.M., ospedale-cefalu33enne cefaludese, nullafacente, pluripregiudicato per reati contro il patrimonio.

I militari dell’Arma, a seguito delle numerose segnalazioni giunte in caserma, hanno deciso di mettere in azione un piano teso ad individuare il ladro. I carabinieri, camuffati con il personale sanitario, hanno notato il giovane in atteggiamento guardingo mentre usciva dallo spogliatoio del personale infermieristico.

Il ladro veniva così bloccato e sottoposto a perquisizione personale: in suo possesso diverse banconote occultate all’interno di una tasca ricavata nella parte interna dei pantaloni.
Espletate le formalità di rito su disposizione dell’Autorità Giudiziaria, il giovane è stato sottoposto alla misura cautelare degli arresti domiciliari. Processato per direttissima, l’arresto è stato convalidato e per il giovane 33enne è stato disposto l’obbligo di dimora nel Comune di Cefalù.



Commenti

Post nella stessa Categoria