Adottare un cane anziano, una scelta di cuore con tanti vantaggi

Adottare un cane anziano, una scelta di cuore con tanti vantaggi
3 giugno 2014

Regalare una nuova vita a un cane che ha passato anni in un box dà grandi soddisfazioni ed è la scelta migliore per chi non ha tanto tempo da dedicare al suo nuovo amico peloso o è alle prime armi. In tutti i canili gli ospiti sono in buona parte anziani. Quei cani sono stati anche loro cuccioli e sono stati abbandonati o portati in canile, dove sono cresciuti passando la gioventù in un box. Tanta, troppa gente va in canile per portare a casa un batuffolo di pelo o comunque un animale nel pieno delle forze. Perché non fare un gesto nobile e saggio e scegliere un cane anziano?

Prima di adottare un qualsiasi cane bisogna valutare molto bene la propria decisione, analizzando ogni caratteristica del nostro futuro amico, dalla razza alla dimensione, dal carattere alle abitudini acquisite. Optare per un cane già adulto dà la possibilità di sapere fin da subito chi stiamo portando a casa. Sono fin troppi i cani che vengono riportati indietro perché hanno riservato sorprese che i neo-padroni non hanno gradito! Tuttavia è difficile far comprendere a chi entra in canile con l’idea di uscirne in compagnia di un cucciolo quali sono i vantaggi di scegliere come compagno un cane adulto o anziano. Prima di tutto si evita la fase di insegnamento delle regole base per vivere in casa, perché i cani di una certa età sanno già come comportarsi: non sporcano e non distruggono. Chi non ha tanto tempo da dedicare al nuovo arrivato o è alla prima esperienza dovrebbe prendere seriamente in considerazione l’idea di rinunciare al fascino del cucciolo! I cani che hanno alle spalle un passato di dolore e sofferenza sanno dare grandi soddisfazioni a chi sceglie di prendersene cura, perché quella persona diventa il centro dell’universo e loro faranno di tutto per seguirlo senza mai chiedere nulla più del dovuto, gioendo di ogni attenzione e dimostrando la propria gratitudine giorno dopo giorno. La dedizione che un cane di età avanzata prova nei confronti di chi lo adotta e qualcosa di tangibile, nei suoi occhi brilla una luce che diventa ogni giorno più splendente.

Averlo accanto rende persone felici, consapevoli di essere responsabili della sua “rinascita”. Anche se gli rimarranno meno anni da vivere, sicuramente questi anni saranno talmente intensi che ne sarà valsa la pena! Non si può negare che questa scelta abbia anche dei lati che possono essere considerati negativi: il nostro amico non sarà adatto a una vita di corse ed affanni e sarà più vicino il momento in cui avrà bisogno di essere sorretto. Il cane non più giovane ha una marcia in più, perche ogni giorno ci ringrazia, non pretende mai più di quello che si decide di dargli e vederlo scodinzolare ogni volta che lo si guardo dà una gioia infinita. La realtà del canile è dolorosa e avere il coraggio di dirigersi verso un box di un cane anziano e tirarlo fuori di lì è un vero gesto d’amore. Quel vecchio cane, dimenticato dal mondo in una fredda gabbia, una volta in famiglia ha finalmente la possibilità di recuperare qualche anno di vita dignitosa dopo l’inferno subito per un’intera esistenza.

Quindi perchè non aprire i propri cuori, le proprie menti e le proprie case e regalare una vita a chi una vera vita non l’ha mai vissuta?



Commenti

Post nella stessa Categoria