Cefalù, domato il rogo in contrada Magarà (Ferla)

25 giugno 2014

Nella serata di ieri (martedì) un incendio ha interessato le zone di Testardita e Magarà (sulla provinciale della Ferla, nel territorio di Cefalù) assumendo, a causa del clima torrido e del forte vento, nel giro di poco tempo proporzioni notevoli. La situazione è stata resa ancora più complicata dalla presenza di svariati incendi nel territorio che non ha consentito – almeno in un primissimo momento – l’intervento dei Vigili del Fuoco, poiché impegnati ad affrontare altri roghi. Protezione Civile, Giubbe d’Italia e un gruppo di volontari guidati dal forestale Franco Barravecchia è riuscito a domare le fiamme impedendo al fronte del fuoco di salire, sospinto dal vento, verso il Cippone. Presente sul posto il sindaco Rosario Lapunzina il quale pare avere fattivamente contribuito nelle operazioni di spegnimento. E’ stato il primo cittadino della perla del Tirreno, una volta terminate le operazioni di spegnimento, ad avvisare sul buon esito dell’operazione. Una volta domate le fiamme, i Vigili del Fuoco hanno proceduto alla bonifica del terreno onde evitare pericolose recrudescenze.



Commenti

Post nella stessa Categoria