Termini Imerese. Approvato il contratto collettivo del personale comunale

Termini Imerese. Approvato  il contratto collettivo del personale comunale
25 agosto 2014

 

BurrafatoNei giorni scorsi sono stati approvati dall’Amministrazione comunale guidata da Totò Burrafato e dalle organizzazioni sindacali due accordi che riguardano l’attività del personale comunale nell’anno 2014.

Si tratta dell’accordo economico per l’utilizzo delle risorse decentrate per l’anno 2014 (in pratica il contratto collettivo decentrato integrativo con il quale si individuano tutti gli istituti del salario accessorio dei dipendenti comunali per l’anno in corso) ed il piano formativo per il personale 2014 (che prevede la programmazione delle attività formative rivolte a tutti i dipendenti comunali).

Le risorse destinate al salario accessorio del personale comunale ammontano, per l’anno 2014, a complessivi € 903.113,97.

E’ stato previsto, in particolare, uno stanziamento di € 102.99,00 destinato al compenso incentivante la performance organizzativa ed individuale, che ha costituito il punto più innovativo del precedente contratto decentrato.

“In pratica si conferma per il nostro Ente – ha precisato Toto Burrafato – l’impostazione delle attività dei dipendenti comunali basata sul raggiungimento di obiettivi e risultati, prevedendo una stretta correlazione tra valutazione dei comportamenti professionali del personale, grado di raggiungimento degli obiettivi di ciascuna unità organizzativa ed assegnazione dei premi di produttività. Il tutto nell’ottica di migliorare la qualità e l’efficienza delle attività dei dipendenti e di rendere un servizio sempre migliore al cittadino”.

Confermati, tra gli altri, anche gli istituti delle posizioni organizzative (€ 32.000), dell’alta professionalità (€ 10.677,79), della turnazione (€ 61.000) della reperibilità (€ 52.000), dell’indennità per specifiche responsabilità (€ 47.000).

Il testo definitivo del CCDI è stato sottoscritto dalla parte pubblica, rappresentata dal Segretario Generale Avv. Raimondo Liotta e dal Dirigente del I Settore Affari Istituzionali e Generali, Dr. Antonio Calandriello, dalla OO.SS. CISL/FPS e dalle RSU della CISL/FPS e della CGIL/FP

E’ stato approvato e sottoscritto dalla parte pubblica e dai rappresentanti delle OO.SS . e R.S.U. CGIL/FP, CISL/FPS e UIL EE.LL. anche il piano di formazione del personale 2014, che prevede la realizzazione di oltre 30 giornate formative in materie individuate attraverso una accurata analisi dei fabbisogni formativi condotta nel secondo semestre dell’anno 2013.

Il piano di formazione del Comune di Termini Imerese prevede, infatti, una metodologia di analisi del tutto innovativa, in quanto, per la prima volta, sono state individuate le materie oggetto di formazione coinvolgendo, attraverso l’erogazione di due distinti questionari, sia i dirigenti comunali che i dipendenti, incrociando poi le risultanze e privilegiando, nella scelta dei corsi, i fabbisogni formativi condivisi da personale e dirigenza.

Anche le parti sindacali hanno avuto modo di poter dare il proprio contributo proponendo la realizzazione di alcune linee formative.

Il piano formativo e la metodologia utilizzata sono stati pubblicati sul sito del Comune, dove dall’anno 2013, è stato creato un apposito link “Formazione del personale”, che contiene, oltre ai documenti di programmazione delle attività formative, anche i calendari dei corsi, i materiali didattici ed i questionari da compilare alla fine delle attività formative.

Nell’anno 2014 è prevista la realizzazione dei seguenti corsi di formazione, che coinvolgeranno, in varie giornate, i dipendenti comunali di tutte le categorie e profili professionali:

– corso in materia di gestione del conflitto e negoziazione;

– corso in materia di procedimento amministrativo e tecnica redazione atti;

– corso sulla normativa in materia di prevenzione della corruzione;

– corso in materia di gare tramite MEPA/Consip;

– corso specialistico per educatori asili nido;

– corso specialistico per personale addetto al giardinaggio e capisquadra;

– corsi specialistici per personale Polizia Municipale;

– corsi vari in materia di Sicurezza sui luoghi di lavoro (formazione generale, formazione specifica, RLS, addetti prevenzione incendio e primo soccorso, dirigenti, preposti.

Il Sindaco, Toto Burrafato, ha sottolineato che “la sottoscrizione del contratto integrativo e del Piano di formazione del personale 2014 rappresentano un fondamentale momento di condivisione con le parti sindacali e testimoniano l’attenzione dell’Amministrazione comunale verso le politiche del personale. Un contratto che privilegia, da un lato, incentivi economici legati al raggiungimento di obiettivi rispetto alle indennità a pioggia, dall’altro un piano di formazione che mira ad una crescita, in termini di professionalità e qualità, di tutto il personale comunale, nell’ottica di fornire servizi sempre più qualificati alla Città”.

“Con il contratto decentrato 2014, peraltro, nonostante le difficoltà economiche, sono stati comunque confermati – ha concluso Burrafato – tutti gli istituti e le poste previste nell’anno 2013, con uno stanziamento complessivo pari ad € 903.113,97.

Da sottolineare il lavoro svolto dagli uffici nell’individuare metodologie innovative sia con riguardo ai sistemi di performance organizzativa ed individuale, da cui scaturiscono i premi di produttività, sia con riferimento al lavoro di analisi e studio propedeutico alla individuazione dei fabbisogni formativi.

Un ringraziamento convinto alle organizzazioni sindacali che hanno apprezzato la bontà dei provvedimenti proposti, contribuendo alla loro definizione con proposte costruttive, evidentemente condividendo la scelta dell’amministrazione di puntare alla valorizzazione e qualificazione delle persone e delle perfomances”.

 



Commenti

Post nella stessa Categoria