Termini Imerese. Burrafato chiede l’8xmille per l’edilizia scolastica

Termini Imerese. Burrafato chiede l’8xmille per l’edilizia scolastica
3 ottobre 2014

Nei giorni scorsi il sindaco Totò Burrafato ha presentato una richiesta alla Presidenza del Consiglio dei Ministri per un contributo a valere sull’8 per mille dell’IRPEF a diretta gestione statale.

Tale contributo pari a 412.292,00 euro è stato richiesto per “Efficientamento edifici scolastici Gardenia – Pirandello.

A partire da quest’anno infatti, alle quattro tipologie previste nella quota dell’8 x mille dell’Irpef a gestione statale “fame nel mondo, calamità naturali, assistenza ai rifugiati, conservazione dei beni culturali, è stata aggiunta una nuova tipologia costituita dall’edilizia scolastica che include “ristrutturazione, miglioramento, messa in sicurezza, adeguamento antisismico ed efficientamento energetico di proprietà pubblica adibiti a istruzione scolastica”.

Gli interventi per i quali è stato chiesto il contributo sono destinati alle scuole elementari e materne Gardenia e Pirandello. E consistono nella collocazione sul tetto di un impianto fotovoltaico, di schermature solari alle finestre, nella collocazione di valvole termostatiche, nella sostituzione della caldaia e nella sostituzione delle lampade e nel controllo dell’illuminazione.

Responsabile tecnico per la gestione dell’intervento è stato designato l’ing. Giuseppe Battaglia.

“Il nostro impegno sul fronte della riqualificazione delle scuole cittadine va avanti – ha precisato il sindaco Totò Burrafato – speriamo che anche questa nuova opportunità possa andare a buon fine così da rendere sempre più funzionali e sicure le scuole cittadine”.



Commenti

Post nella stessa Categoria