Finisce in parità tra Proloco S. Ambrogio e Geraci

Finisce in parità tra Proloco S. Ambrogio e Geraci
8 novembre 2014

Il numeroso pubblico accorso al Santa Barbara oggi alle 15 ha evidenziato l’importanza della partita tra Proloco S. Ambrogio e il Geraci del cefaludese Cammarata. Incontro che parte a mille con l’immediato vantaggio della squadra di casa con Culotta che al 5′ devia di testa un cross di Di Fina su punizione, e circa dieci minuti dopo su una punizione di Cammarata da metà campo è bravo sempre di testa l’attaccante geracese Di Nuovo che con un pallonetto supera il portiere. A questo punto il match sembra mettersi sulla via della goleada e dello spettacolo ma invece il pubblico assiste ad una gara disputata a centrocampo dove l’unica occasione per il vantaggio è arrivata dal Geraci al 13′ del secondo tempo dove Puccio si vede respingere il pallone da Capizzi che così ha evitato lo scivolone dei suoi in casa. Un punto per ciascuno che serve a mantenere imbattute le due formazioni.

S. Ambrogio: Capizzi, Aiello, Gatta, Rizzo (75′ Papa), Glorioso, Giambelluca, Lo Mauro R., D’Avola F. (57′ Mocciaro), Culotta, Castrovinci, Di Fina (80′ D’Avola C.).  All. Totò Glorioso. A disp.: Lo Mauro F., Arcidiacono, Lo Dico, Santoro 
Geraci:
Occorso, Coco, Pappalardo, Scancarello, Spena, Tumminello (46′ Giaconia C.), Di Nuovo, Cammarata, Puccio (82′ Motisi), Lo Cicero, Giaconia G. ( 75′ Farinella). All. Giuseppe Cammarata. A disp.: Puccio M., Scancarello, Fiorentino, Iuppa.

 

Giacomo Lombardo.



Commenti

Post nella stessa Categoria