La nuova Mercedes-AMG GT

18 novembre 2014

????????????????????????????La GT è la seconda sportiva sviluppata da Mercedes-AMG in modo completamente indipendente. La posizione del motore – anteriore centrale – con la configurazione a ‘transaxle’ e la struttura leggera intelligente in alluminio costituiscono le basi per un piacere di guida estremo. La tipica Driving Performance di AMG è sottolineata anche dal motore biturbo V8 da 4,0 litri AMG, anch’esso di nuovo sviluppo. Il primo propulsore per vetture sportive con turbocompressori montato internamente (‘V interna calda’) e lubrificazione a carter secco viene costruito in due livelli di potenza: GT da 340 kW (462 CV) e GT S da 375 kW (510 CV). La nuova GT coniuga un’eccellente dinamica di marcia e prestazioni su pista di prima classe con un’elevata idoneità all’uso quotidiano e un’efficienza che fissa un nuovo benchmark nel segmento.

Ha tutto quello che contraddistingue un’autentica vettura sportiva firmata Mercedes-AMG: dal caratteristico design alla tecnologia purosangue derivata dal Motorsport, fino ad una ripartizione ottimale dei pesi. Il perfetto completamento è rappresentato dalla catena cinematica coerentemente improntata alla dinamica di marcia. Il cuore della Mercedes-AMG GT, il nuovo V8 biturbo da 4,0 litri, sviluppa spontaneamente e con estremo vigore tutta la sua potenza già ai bassi regimi, consentendo prestazioni straordinarie. Valori record come 3,8 secondi per lo scatto da 0 a 100 km/h e una velocità massima di 310 km/h di velocità massima, insieme una taratura straordinaria in termini di dinamica di marcia, promettono giri estremamente veloci su pista.

Contemporaneamente la due posti, grazie al pratico portellone posteriore, un comodo bagagliaio, un elevato comfort nei lunghi viaggi e una gamma completa di sistemi di assistenza alla guida Mercedes-Benz Intelligent Drive, rappresenta una compagna di viaggio funzionale, confortevole e affidabile nel traffico di tutti i giorni.

Alle prestazioni in pista provvede la combinazione di carrozzeria spaceframe in alluminio, motore V8 biturbo con lubrificazione a carter secco, cambio a 7 marce a doppia frizione con configurazione a transaxle sul retrotreno, bloccaggio del differenziale, assetto sportivo con assi a doppi bracci trasversali in alluminio e peso a vuoto contenuto di 1.540 chilogrammi. Il concept con motore anteriore centrale e cambio con configurazione a transaxle consente una vantaggiosa ripartizione del peso con un rapporto percentuale di 47 : 53 fra avantreno e retrotreno. Tutto ciò, abbinato al baricentro basso, rende la vettura estremamente maneggevole e consente di raggiungere velocità elevate in curva. Con un ottimo rapporto peso-potenza pari a 3,3 kg per CV, la Mercedes-AMG GT si pone intenzionalmente ai vertici del segmento. Anche in termini di redditività la vettura sportiva raggiunge un nuovo record: il consumo di carburante di 9,3 litri per 100 chilometri (NEDC combinato) rappresenta un considerevole salto di efficienza.

Anche il design degli interni esprime una forte carica di emozione e limpida sensualità. Le proporzioni radicalmente sportive delle superfici piane generano una sensazione di spaziosità del tutto nuova. I componenti dell’abitacolo, chiaramente definiti e realizzati con materiali autentici, accentuano il carattere dinamico della vettura e risvegliano un moto di entusiasmo: aprendo le porte, si scopre un appassionante gioco di alternanze che parte dalla plancia profondamente discendente e prosegue in una consolle centrale alta e dominante, dalla forma convessa, che desta emozioni e convince per la sua perfezione. Straordinaria precisione e una sorprendente immagine di prestigio, grazie a raffinatissimi materiali lavorati con la massima cura, si percepiscono anche dai sedili sportivi, dal volante Performance e dalla strumentazione. Ma il comando più importante per gli appassionati di auto sportive si trova sul lato sinistro della DRIVE UNIT AMG: il tasto di avviamento del motore, con la scritta ‘Engine Start Stop’, illuminato di rosso.

 



Commenti

Post nella stessa Categoria