Castelbuonese. La Società carica la squadra in vista del match di domani a Cefalù

Castelbuonese. La Società carica la squadra in vista del match di domani a Cefalù
31 gennaio 2015

È stata una conferenza stampa di fuoco quella che si è svolta venerdì nella sede della Polisportiva Castelbuonese (visualizzabile cliccando su questo link: https://www.youtube.com/watch?v=VaUSJsd1Ffk&feature=youtu.be). Nel corso della settimana hanno lasciato la società Fabio Lipari e Marco Inguglia, rispettivamente capitano e vicecapitano nonché tra i protagonisti della promozione in Eccellenza, ma anche Salvatore Comparato, acquistato durante il calciomercato di dicembre. Smentite definitivamente le voci circolate in settimana circa le difficoltà economiche della società granata. Voci che sono state smentite dal presidente Fabio Capuana: “Se una società vuole vivacchiare non prende Corrado Mutolo nel mese di gennaio, ma fa accompagnare la squadra dall’allenatore in seconda. Invece con questa scelta vogliamo buttare le basi per avere già un progetto che accompagni la Castelbuonese il prossimo anno. Questo è il messaggio fondamentale che noi vogliamo mandare. Una Società non può essere schiava del singolo, non può essere schiava del giocatore, non può essere schiava del capriccio di turno, non può essere schiava del gruppetto che si forma in funzione dell’allenatore o in funzione del compagno. Esiste una Società che è un bene di tutti. Quindi tutti siamo utili e nessuno è indispensabile”.

Mister Mutolo, inoltre, ha informato che domenica contro il Taormina indosserà la fascia di capitano il centrocampista Gianluca Cardinale. Per questo match è stato convocato dal tecnico granata un new entry: Marco Pergolizzi, figlio dell’allenatore del Marsala.



Commenti

Post nella stessa Categoria