Castelbuono e Gangi per scrivere una nuova storia

25 aprile 2015

editoriale calcioPenultimo passo verso uno storico traguardo. Dopo aver eliminato il Cefalù, all’Asd Castelbuono manca il decisivo salto verso la gloria. Oggi, alle ore 16, in casa del Cus Palermo, sarà finale play off, con i madoniti costretti a vincere, visto che gli altri due risultati premierebbero gli universitari. La compagine che avrà la meglio si giocherà il salto in Eccellenza contro la Folgore Selinunte, vincitrice dei play off del girone A.

In seconda categoria occhi puntati sul Franco Raimondi di Gangi, già meta di match ben più importanti di una finale play off. La possibilità di scrivere una nuova storia ce l’ha il Città di Gangi, che domenica alle ore 16 affronta il Militello Rosmarino. Gli uomini di mister Scavuzzo puntano ad una promozione sul campo che ormai manca da più di un decennio.

Giornata fondamentale anche nel campionato di terza categoria. A 180 minuti dal termine la Stella del Mare guida il campionato con 4 punti di distacco sulla Supergiovane Castelbuono, seconda, ma la penultima giornata può modificare un copione che sembrava già scritto. I termitani saranno infatti ospiti dell’ostico Polizzi, in piena corsa play off e speranzoso di mantenere una classifica il più possibile favorevole, se non addirittura di migliorarla, visto che i 3 punti gli consentirebbero di scavalcare il Finale, che godrà del turno di riposo.Il Castelbuono, invece, affronterà un San Mauro che non vince ormai da 5 turni. Anche il Pollina proverà a beneficiare dei match di giornata, ospitando il Fair Play, avendo messo già la freccia con veduta sorpasso al Polizzi (Stella permettendo) e aggancio al Finale. L’Ersal, matematicamente ancora in corsa, cercherà di non lasciare rimpianti, ma l’Alimena non sarà certo vittima sacrificale. L’Alia, infine, cerca il quarto sorriso stagionale in casa del fanalino di coda Aliminusa.

 

Angelo Giordano

 



Commenti

Post nella stessa Categoria