Al secondo posto il termitano Luigi Mendola
Il “Maljk Summer” del cefaludese Salvatore Cimino vince la cocktail competition del corso di Confcommercio-Fipe

20 May 2018

Il “Maljk Summer” del cefaludese Salvatore Cimino vince la gara finale della seconda edizione del corso professione barman, organizzato dall’associazione pubblici esercizi-Fipe e Confcommercio Palermo. Cimino, 43 anni, figlio d’arte e imprenditore, da circa un anno è  titolare del Lido Maljk a Cefalù, e proprio Maljk è il nome che ha dato al suo cocktail, i cui ingredienti sono frutti propri della stagione estiva. Il colore del cocktail è arancio, con le note aromatiche classiche del rum invecchiato, aromi dolci dei liquori e un po’ di vaniglia.

Per la coreografia Cimino ha usato scorze di arancia rossa e limoni siciliani.

Al secondo posto si è piazzato Luigi Mendola di Termini imerese, sul podio anche il venezuelano Felix Armando Marquez Noguera.
In giuria il presidente dell’associazione Pubblici Esercizi Fipe Antonio Cottone, il vice presidente vicario di Confcommercio Palermo e presidente di Federalberghi Nicola Farruggio, il presidente dell’associazione grossisti e dettaglianti alimentaristi Antonello Di Liberto, la giornalista enogastronomica Manuela Laiacona e l’esperto barman Gianluca Di Giorgio.

Il corso, condotto da Pierluigi Cucchi, con lezioni sia teoriche sia pratiche, ha l’obiettivo di approfondire le conoscenze ed i segreti di un cocktail perfetto e le capacità

che un barman professionista deve avere.



Commenti

Post nella stessa Categoria