Ragazzino di 9 anni pestato da migranti: secondo gli extracomunitari avrebbe tentato di sottrarre loro una bici

Ragazzino di 9 anni pestato da migranti: secondo gli extracomunitari avrebbe tentato di sottrarre loro una bici
23 agosto 2018

Un ragazzino di 9 anni questo pomeriggio è stato picchiato a Partinico (Pa) da un gruppo di migranti. Secondo una prima ricostruzione il ragazzino avrebbe tentato di rubare la bici ad uno dei migranti del centro di accoglienza.

Il giovane ha chiamato rinforzi e avrebbe picchiato insieme ai compagni del centro il minore. L’aggressione è avvenuta in via della Croci non distante dal centro ce si trova in via dell’Avvenire nel centro storico.

Il gruppo di migranti avrebbe picchiato il ragazzino nei pressi di un’abitazione dove vive una donna incinta di quattro mesi che si è sentita male ed è stata portata in ospedale a Partinico dai sanitari del 118.La donna dopo le visite è stata dimessa.

“Sono stati attimi molto pesanti – racconta un testimone – Qualcuno è intervenuto in soccorso del ragazzino che è riuscito a liberarsi e fuggire via. Non appena hanno sentito le gazzelle dei carabinieri il gruppo di immigrati è fuggito”. Indagini sono in corso da parte dei carabinieri che stanno cercando delle immagini che avrebbero immortalato la rissa. Sono in corso le ricerche del ragazzino minorenne e degli aggressori anche loro minorenni



Commenti

Post nella stessa Categoria