Neve e freddo, secondo round

Neve e freddo, secondo round
8 gennaio 2019

Sta tornando. Se mai se ne fosse veramente andato.

E’ il gelo invernale che, piaccia o meno, per molti siciliani risulta piuttosto avvilente. Fatto sta, domani torna il maltempo su buona parte dell’isola e il settore occidente in successivo spostamento verso il versante tirrenico sarà interessato da piogge e temporale a partire dalla notte. Fenomeni più sporadici e deboli altrove.

Al mattino ancora condizioni di cielo nuvoloso o molto nuvoloso ovunque con fenomeni sparsi, resterà penalizzato il settore ionico. Tra il pomeriggio e la sera, graduale miglioramento su gran parte delle province mentre sul settore tirrenico si affacceranno nuove precipitazioni (localmente temporalesche) che andranno ad impattare lungo le province settentrionali ed il trapanese. La quota neve tuttavia resta abbastanza alta, attorno ai 1300 metri.

Le temperature saranno stazionarie o in lieve calo; freddo moderato. Venti sostenuti o forti soffieranno da nord-ovest e i mari rimarranno generalmente mossi o localmente agitati.

 

Sofia D’Arrigo



Commenti

Post nella stessa Categoria