Fungo nel brick EstaThè: il bimbo termitano ora è fuori pericolo, la replica della Ferrero

26 febbraio 2019

 

É fuori pericolo il bimbo di Termini Imerese che sabato scorso ha ingerito del succo di EstaThè contaminato da un fungo batterico (vedi foto). Una serena serata si è trasformata in un incubo per una famiglia termitana: il bambino di nove anni, dopo aver avvertito un odore sgradevole, ha subito chiamato la mamma, poi un forte mal di stomaco, la madre ha aperto il contenitore, trovando un fungo probabilmente batterico. Così è seguita la corsa in ospedale. Al pronto soccorso del nosocomio “Salvatore Cimino” di Termini Imerese il piccolo è stato subito soccorso ed è stato disintossicato. Adesso, fortunatamente, il bimbo sta bene, ma sarà sottoposto a nuovi controlli.

La bevanda è stata acquistata in un supermercato di Termini Imerese. Sul caso sono in corso le indagini. Per leggere  la replica della Ferrero clicca qui

 

Foto Televideohimera.it



Commenti

Post nella stessa Categoria