Inaugura la pagina Facebook ufficiale Lega Salvini Premier Palermo e provincia

Inaugura la pagina Facebook ufficiale Lega Salvini Premier Palermo e provincia
28 febbraio 2019

Arriva la pagina Facebook ufficiale della Lega Salvini Premier – Palermo e provincia. Veste social, ma nel corpo tanta sostanza.

“La pagina Facebook Lega Salvini Premier Palermo e provincia – dice Igor Gelarda, responsabile regionale enti locali del partito – servirà per accorciare le distante con i tantissimi siciliani che ogni giorno ci chiamano e scrivono da ogni parte dell’Isola per partecipare alle nostre iniziative. Sarà un canale di comunicazione aperto al confronto di tutti coloro che non si arrendono alla vecchia politica che hanno affamato la nostra terra – aggiunge Gelarda – di tutti coloro, e sono tantissimi, che vogliono cambiare la Sicilia all’insegna della rivoluzione del buon senso di Matteo Salvini”.

Proprio oggi, intanto, attraverso la neonata pagina Facebook della Lega Palermo e provincia parte il conto alla rovescia per la grande riunione costitutiva del Circolo della Lega Città di Palermo. L’appuntamento è domenica 17 marzo alle 10,30 al teatro Al Massimo, in piazza Verdi. Come si legge nel post: sarà possibile prenotare la tessera di iscrizione 2019 alla Lega; iscriversi al circolo Palermo e partecipare così attivamente alla vita politica cittadina della Lega. Inoltre – si legge ancora nel post – i cittadini potranno aderire ai dipartimenti tematici della Lega per rendersi parte attiva del cambiamento di Palermo e provincia, come di tutta la Sicilia, ognuno con le proprie professionalità e attitudini, all’insegna della rivoluzione del buonsenso di Matteo Salvini.

“La Lega in Sicilia apre le porte a tutti coloro che amano i propri territori e vogliono valorizzarli – conclude Gelarda – . Mi rivolgo ai tantissimi palermitani stanchi di questa amministrazione comunale che non pensa ai reali problemi della città, ma anche ai moltissimi cittadini dei comuni del Palermitano in difficoltà: affrontiamo la sfida del cambiamento, combattiamo. La Sicilia ha bisogno di voltare pagina”.



Commenti

Post nella stessa Categoria