Più di cento amministratori scrivono a Musumeci e Micciché

Più di cento amministratori scrivono a Musumeci e Micciché
20 settembre 2019
Nella giornata odierna, Venerdì 20 Settembre, più di 100 amministratori locali siciliani hanno inviato una nota al Presidente della Regione Sicilia On. Nello Musumeci ed all’On. Gianfranco Miccichè, Presidente dell’Assemblea Regionale Siciliana, evidenziando alcune criticità che perdurano nei Comuni.
Tale missiva è stata inviata in concomitanza della questione, avvenuta qualche giorno addietro, del Collegato in Regione Sicilia che è saltato a causa della mancanza di fondi.
La lettera non ha alcun colore politico e nasce spontaneamente con il solo scopo di lanciare un monito garbato a tutti i componenti del Governo e Parlamento regionale , in maniera tale da porre in essere iniziative concrete che possano scongiurare il persistere di tale situazione che metterebbe in crisi il nostro territorio.
Gli amministratori, auspicano una rapida risoluzione della problematica , facendosi interpreti di migliaia di cittadini, che loro stessi rappresentano, che vorrebbero assolutamente scongiurare un default finanziario con il conseguente rischio per diversi servizi resi alle loro comunità.
La missiva è stata inviata appositamente ai due maggiori Organi Istituzionali della Regione Sicilia affinche’ si facciano interpreti , ognuno con il proprio ruolo e per le proprie competenze, del messaggio che gli amministratori hanno voluto lanciare, avendo come unico scopo la tutela delle realtà locali che essi rappresentano.


Commenti

Post nella stessa Categoria