Termini Imerese: dal 1° marzo i rifiuti ‘non conformi’ non saranno ritirati

Termini Imerese: dal 1° marzo i rifiuti ‘non conformi’ non saranno ritirati
28 febbraio 2020

Su disposizione dell’Amministrazione comunale di Termini Imerese, a decorrere l’1 marzo 2020, tutti i rifiuti non depositati negli appositi contenitori (che sono stati consegnati nel corso dei mesi scorsi), non saranno ritirati dal personale ecologico Dusty.

Stesso discorso varrà anche per quei rifiuti che saranno etichettati con un bollino rosso di “non conformità” perché esposti nell’orario errato o perché non rispettano le modalità corrette di conferimento previsto nel calendario settimanale, quali l’erronea frazione in base al giorno di esposizione, l’utilizzo del sacco nero, la presenza di rifiuti misti e non opportunamente separati.

Si ribadisce che i rifiuti differenziati devono essere inseriti negli appositi contenitori (mastelli o carrellati), servendosi sono ed esclusivamente di sacchetti di plastica biodegradabile per il rifiuto organico (ossia umido o scarti alimentari) e di sacchetti trasparenti in plastica per le frazioni non organiche (carta, plastica, vetro, lattine). Per la singola frazione “cartone” si invitano gli utenti ad esporla appiattita e piegata. È infatti assolutamente vietato l’utilizzo dei sacchi in plastica neri per qualunque frazione di rifiuto differenziato.

Si ricorda, inoltre, che dallo scorso 27 gennaio 2020, così come previsto nel cronoprogramma, è stato avviato il servizio di raccolta differenziata Porta a Porta esteso su tutto il territorio urbano, e agli utenti sono stati consegnati i kit completi che prevedono oltre al contenitore adatto, anche il calendario settimanale per la raccolta differenziata, con la precisa indicazione di quale frazione esporre e l’orario in cui depositare il proprio rifiuto.

Dal 15 marzo il rifiuto non conforme sarà sanzionato.

Su disposizione della stazione appaltante, infatti, a decorrere il prossimo l’15 marzo 2020, tutti i rifiuti non conformi o non depositati negli appositi mastelli o carrellati, oltre a non essere ritirati dal personale ecologico Dusty, saranno anche sanzionati.

I controlli e le multe riguarderanno sia gli utenti che risiedono in appartamenti e villette singole, sia le realtà condominiali.

L’Amministrazione comunale di Termini Imerese e la Dusty, invitano pertanto gli utenti a rispettare scrupolosamente la tipologia dei rifiuti secondo quanto previsto nel calendario settimanale di raccolta, avvalendosi dei contenitori che sono stati consegnati nel corso di questi mesi, avendone cura.



Commenti

Post nella stessa Categoria