Coronavirus, Cefalù: la fondazione Giglio smentisce il blitz degli ispettori regionali

Coronavirus, Cefalù: la fondazione Giglio smentisce il blitz degli ispettori regionali
1 marzo 2020

La Fondazione Giglio,  fa sapere che ieri (01.04.2020) non si è svolta alcuna visita ispettiva presso il nosocomio cefaludese  e afferma che non ci sia stato alcun ‘blitz’.
A renderlo noto è l’ufficio stampa della Fondazione.
Nella giornata di ieri,  all’interno della struttura sanitaria, si è tenuta una riunione fra i vertici della fondazione, l’Assessore Razza , l’On. Cordaro e il sindaco di Cefalù.
Durante la riunione è stata presentata la ‘task force covid’ del Giglio e l’Assessore Ruggero Razza ha spiegato il piano regionale per il coronavirus, specificando che la struttura cefaludese verrebbe utilizzata in ‘terza istanza’ e solo – in caso di picco – dal 20 aprile in poi.



Commenti

Post nella stessa Categoria